Bio-on, la Consob indaga per Market Abuse. Titolo crolla del -19,77% a 6,86 euro

Secondo indiscrezioni di stampa, l'autorità di controllo di mercati starebbe facendo degli approfondimenti sui conti semestrali della società di bioplastiche dopo che questi hanno subito un drastico calo. Secondo fonti finanziarie, anche altre Procure, oltre a quella di Bologna, potrebbero interessarsi della vicenda. Il titolo del gruppo chiude in calo del 20%

di Mf Aim Italia07/10/2019 17:30



Bio-on, la Consob indaga per Market Abuse. Titolo crolla del -19,77% a 6,86 euro

L’obiettivo della Divisione Mercati di Consob, l’organo che sta facendo accertamenti, è chiarire se ci sono stati reati di abuso di mercato (market abuse). Ovvero se i vertici di Bio-On o altri soggetti abbiano divulgato informazioni false o ingannevoli al mercato o falsato il meccanismo alla base dei prezzi delle azioni. Del caso si sta occupando anche la procura di Bologna, a seguito di un esposto della stessa Bio-On dopo che il fondo attivista americano Quintessential l’estate appena trascorsa aveva sparso dubbi sui bilanci e la produzione mettendo in difficoltà Bio-On in Borsa. Secondo fonti finanziarie, anche altre Procure potrebbero interessarsi della vicenda.

In merito a quanto riportato oggi dalla stampa, Bio-on ha risposto di essere stata lei stessa a depositare a inizio agosto un esposto contro il fondo per Market Abuse e relativi reati di manipolazione, portato anche a conoscenza di Consob. La Società ricorda inoltre come fin dal primo momento dall’attacco subito stia collaborando con le autorità, condividendo tutte le evidenze che fino ad oggi hanno smontato i tre pilastri d’accusa sull’esistenza e funzionamento dell’impianto produttivo, sulla validità della tecnologia e sulla correttezza del bilancio 2018.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia