CleanBnB, linea di finanziamento da 1 mln da Banca Progetto

Per Francesco Zorgno, Presidente di CleanBnB, l’accordo con Banca Progetto è un segnale di fiducia che arriva dal mondo bancario a tutto il settore del turismo.

di Mf Aim Italia01/04/2021 09:45



CleanBnB, linea di finanziamento da 1 mln da Banca Progetto

Il recente accordo con Banca Progetto, istituto specializzato nei servizi per le piccole e medie imprese italiane e per la clientela privata, con sedi a Milano e Roma e una rete commerciale presente su tutto il territorio nazionale, è già operativo con l’apertura di una linea di finanziamento da un milione di euro che CleanBnB impiegherà nel consolidamento del business e nelle attività di sviluppo sul territorio. Con questo finanziamento sarà tra l’altro possibile finanziare il capitale circolante per acquisire e integrare interi portafogli da operatori di minore importanza a cui CleanBnB si offre come polo di aggregazione.

L’accordo con Banca Progetto conferma la fiducia del mondo bancario verso il comparto dell’ospitalità in appartamento, che ha dimostrato di essere il più sostenibile nel periodo complesso che stiamo vivendo. CleanBnB, il più diffuso operatore nazionale del settore che ha appena rafforzato ulteriormente la rete con 7 nuove località gestite, procederà con ritmi ancora più sostenuti nella propria missione, in linea con il piano di sviluppo che prevede la copertura capillare di tutto il territorio italiano. CleanBnB è stata assistita nell’operazione da Aetos Partners, advisory firm specializzata in operazioni finanziarie e strategie finanziarie per PMI e da Ambromobiliare, advisor storico della società.

«Si tratta di un fattore importante per CleanBnB perché ci consente di valorizzare ulteriormente capacità e competenze che di recente hanno già portato a un ulteriore rafforzamento della rete e del portafoglio di immobili», commenta Francesco Zorgno che guida la società sin dalla nascita nel 2016. «CleanBnB ha mantenuto inalterata la sua missione pur nella complessità dell’ultimo anno e il nostro modello di business si è confermato la migliore risposta rispetto alla complicata situazione di mercato degli ultimi dodici mesi. Anche grazie alla partnership con Banca Progetto, CleanBnB si farà trovare pronta al nuovo ciclo di mercato degli affitti di breve e medio termine, che già la scorsa estate hanno mostrato una fortissima capacità di ripartenza e che possono ambire a un ruolo da protagonisti nella ripresa».

Paolo Fiorentino, Amministratore Delegato di Banca Progetto, ha aggiunto: “In un periodo complesso come quello dell’anno passato che continua ad avere strascichi importanti e che ha messo a dura prova il settore dell’hospitality, CleanBnB conferma un solido business model, dinamicamente proiettato sulla ripresa del settore ribadendo il suo ruolo da protagonista nel business degli affitti brevi che, grazie anche al nostro finanziamento, potrà consolidare il suo network e la sua vocazione digital.”



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia