QUI IL PATRIMONIO È IN BARATTOLI, LATTINE E TAPPI CORONA

23/04/2021 16:31



QUI IL PATRIMONIO È IN BARATTOLI, LATTINE E TAPPI CORONA

Ricrea, Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio, è nato nel 1997 con personalità giuridica privata e senza scopo di lucro, nel quadro della normativa ambientale nota come Decreto Ronchi. È uno dei sei consorzi di fi liera che compongono il sistema Conai (Consorzio nazionale imballaggi). Al Consorzio aderiscono i produttori della materia prima e dei contenitori d’acciaio ed anche i riciclatori. Attualmente le aziende consorziate sono 314. È presieduto da Domenico Rinaldini, che è anche presidente di Conai, dall’anno scorso.

Rinaldini è stato per 17 anni amministratore delegato per l’Italia della Greif, primo gruppo mondiale produttore di imballaggio industriale in acciaio. Ricrea svolge la propria funzione istituzionale favoren do, promuovendo e agevolando la raccolta e il riciclo degli imballaggi usati di acciaio. Gli imballaggi usati provengono sia dalla raccolta differenziata fatta dai cittadini (superficie pubblica) sia dalla raccolta ad hoc fatta su aziende, negozi e attività produttive (superficie privata).

Al Consorzio spetta anche il compito di informare i cittadini a riconoscere i contenitori in acciaio e a sensibilizzarli a farne una corretta raccolta differenziata, primo importante step per il successivo riciclo. Il Consorzio si avvale della collaborazione dei gestori della raccolta differenziata, Comuni, Consorzi di Comuni, Municipalizzate, gestori privati (Rete Ricrea) e le associazioni Assofermet (commercianti rottami) e Firi (rigeneratori imballaggi).



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia