Telesia, ricavi 2020 a 8,7 mln di euro. Cresce (+7,5%) la raccolta di ClassCnbc

Il fatturato della capogruppo Telesia spa, che deriva dalle due linee di attività, Go Tv e Sistemi, è stato pari a 3,6 milioni di euro, in calo dopo numerosi anni di costante crescita. L'ebitda è stato positivo per 0,4 milioni di euro, grazie alle misure che hanno consentito un contenimento dei costi pari al -30%.

di Mf Aim Italia14/04/2021 10:00



Telesia, ricavi 2020 a 8,7 mln di euro. Cresce (+7,5%) la raccolta di ClassCnbc

Il cda di Telesia, società quotata all'Aim di Borsa Italiana, si è riunito ieri approvando il bilancio consolidato e il progetto di bilancio dell'emittente al 31 dicembre 2020. I ricavi consolidati sono stati pari a 8,7 milioni di euro e, come le altre voci, sono stati fortemente condizionati dalle conseguenze economiche connesse alla pandemia. I costi operativi consolidati sono stati pari a 7,7 milioni, il risultato operativo è stato positivo per 46 mila euro. Il risultato consolidato del gruppo, al netto delle imposte e degli interessi di terzi, è stato negativo per 72 mila euro.

Il fatturato della capogruppo Telesia spa, che deriva dalle due linee di attività, Go Tv e Sistemi, è stato pari a 3,6 milioni di euro, in calo dopo numerosi anni di costante crescita. L'ebitda è stato positivo per 0,4 milioni di euro, grazie alle misure che hanno consentito un contenimento dei costi pari al -30%. La perdita di esercizio è stata pari a 93 mila euro

Data la congiuntura, assume particolare rilievo la crescita (+7,5%) dei ricavi pubblicitari ottenuta dal canale televisivo ClassCnbc, in netta controtendenza rispetto all'andamento della raccolta pubblicitaria del settore tv che, nel suo complesso, è diminuita del 9,5%. Nel corso dell'anno, ClassCnbc ha saputo trasformare la propria programmazione divenendo piattaforma preferenziale di trasmissione digitale per gli eventi, mettendo a frutto le tecniche, i linguaggi e i tempi televisivi, a tutto vantaggio dei telespettatori e delle aziende coinvolte. Tra le principali nuove iniziative messe in atto, la nota diffusa dalla società ha ricordato il nuovo format #Ripartitalia, in cui gli esperti di alcuni dei principali settori dell'economia e le istituzioni si confrontano per esaminare la realtà e i trend di sviluppo; The Bridge, la piattaforma che consente di soddisfare le esigenze di comunicazione delle aziende, informare i clienti, raggiungere collaboratori e dipendenti in smart working, formare le reti, offrire consulenza e servizi; ClassCnbc 2020, l'evento che ha coinvolto 100 imprenditori, scienziati, istituzioni, manager, esperti riuniti in un evento esclusivo sulla piattaforma Zoom, per confrontarsi sul futuro nei settori più importanti. Il mese scorso, inoltre, è stato realizzato un nuovo studio televisivo con le più moderne tecnologie disponibili che ha rafforzato la capacità di produzione del canale. Nello stesso mese, Telesia ha ottenuto il certificato di conformità «Industry 4.0 Compliant» per la piattaforma digitale di Cms Quickpublish, la piattaforma Pma e il sensore WeCounter e, inoltre, il Certificato ISO 9001:2015 relativo alle attività di progettazione, costruzione, installazione e gestione di prodotti hardware e software.

Per quanto concerne le previsioni, Telesia ha espresso prudenza seppur con un cauto ottimismo ritenendo che la diffusione dei vaccini, accompagnata dai primi attesi effetti del «Next Generation EU», possano favorire un progressivo recupero della socialità e del welfare. In attesa della ripresa economica, la società si sta concentrando sulla valorizzazione dei propri asset più importanti con investimenti finalizzati a migliorarne la qualità aumentando anche la quantità dell'audience di riferimento. Per quanto riguarda la linea Sistemi, il primo trimestre 2021 ha registrato ricavi in forte aumento e la società ritiene di poter superare i ricavi del 2019 già durante quest'anno. La raccolta pubblicitaria del canale televisivo ClassCnbc ha confermato nel primo trimestre il trend in crescita del 2020, con un aumento del 62%.

© Riproduzione riservata



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia