Vantea Smart, avvio del piano di buyback

di Mf Aim Italia19/05/2021 08:45



Vantea Smart, avvio del piano di buyback

Vantea SMART, Società di Information Technology, PMI innovativa, quotata su AIM Italia, player di riferimento nazionale nell’ambito della Cybersecurity, in esecuzione della delibera dell’Assemblea ordinaria degli azionisti del 26 aprile 2021, comunica di aver avviato il programma di acquisto e disposizione di azioni proprie. La durata dell’autorizzazione agli acquisti è di 18 mesi dalla delibera assembleare, mentre non sono previsti limiti temporali per l’autorizzazione alla disposizione delle azioni proprie eventualmente acquistate, al fine di consentire al Consiglio di Amministrazione di avvalersi della massima flessibilità, anche in termini temporali, per effettuare gli atti di disposizione delle azioni.

L’autorizzazione all’acquisto e disposizione è finalizzata a consentire alla Società di acquistare e disporre delle azioni ordinarie, nel rispetto della normativa comunitaria e nazionale vigente e delle prassi di mercato ammesse riconosciute da Consob, in particolare: - creare una provvista di azioni da impiegare a servizio di futuri piani di compensi e incentivazione basati su strumenti finanziari e riservati a dipendenti e collaboratori della Società, sia mediante la concessione a titolo gratuito di opzioni di acquisto, sia mediante l’attribuzione gratuita di azioni; - consentirne l’utilizzo quale corrispettivo in operazioni straordinarie; - destinarle al servizio di prestiti obbligazionari convertibili in azioni della Società o prestiti obbligazionari con warrant; - intervenire, direttamente o tramite intermediari, per regolarizzare l’andamento delle negoziazioni e dei corsi e per sostenere sul mercato la liquidità del titolo, fermo restando in ogni caso il rispetto delle disposizioni vigenti.

L’autorizzazione comporta la facoltà di acquistare azioni proprie, in una o più soluzioni, fino ad un numero massimo che, tenuto conto delle azioni Vantea SMART di volta in volta detenute in portafoglio dalla Società e dalle proprie controllate, non ecceda complessivamente il 20% delle azioni interamente liberate che costituiscono il capitale sociale della Società. Si precisa che le operazioni di acquisto non sono strumentali alla riduzione del capitale sociale mediante annullamento delle azioni proprie acquistate. Le operazioni di acquisto di azioni proprie saranno effettuate sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia e il prezzo di acquisto unitario non sarà inferiore di oltre il 30% rispetto al prezzo ufficiale di borsa delle azioni registrato da Borsa Italiana S.p.A. nella seduta precedente ogni singola operazione, né superiore al limite indicato all’art. 3 del Regolamento Delegato (UE) n. 2016/1052, nel rispetto in ogni caso dei termini e delle condizioni stabilite dalla normativa anche comunitaria applicabile e dalle prassi di mercato ammesse tempo per tempo vigenti.

In particolare:

• non potranno essere acquistate azioni a un prezzo superiore al prezzo più elevato tra il prezzo dell’ultima operazione indipendente e il prezzo dell’offerta di acquisto indipendente corrente più elevata nella sede di negoziazione dove viene effettuato l’acquisto;

• in termini di volumi, i quantitativi giornalieri di acquisto non eccederanno il 25% del volume medio giornaliero degli scambi del titolo Vantea SMART nei 20 giorni di negoziazione precedenti le date di acquisto.

• Alla data odierna, la Società non detiene azioni ordinarie proprie e le società controllate non possiedono azioni della Società.

Nel rispetto dei parametri fissati, per la realizzazione del suddetto piano di acquisto e disposizione di azioni proprie, in data odierna l’Amministratore Delegato di Vantea SMART ha nominato Integrae SIM S.p.A. quale intermediario incaricato della gestione dell’operatività. L’intermediario coordinerà ed effettuerà gli acquisti in piena indipendenza, fino al 31 dicembre 2021, nel rispetto di parametri e criteri contrattualmente predefiniti oltre che dei vincoli della normativa applicabile e della delibera assembleare del 26 aprile 2021. Gli acquisti verranno effettuati in ottemperanza alle disposizioni applicabili, in modo da assicurare il rispetto della parità di trattamento degli azionisti ex art. 132 del T.U.F. e 25-bis del Regolamento Emittenti AIM Italia, nonché secondo le modalità operative stabilite nei regolamenti di organizzazione e gestione di Borsa Italiana S.p.A.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia