Vetrya entra in Vativision (25%). Servizio streaming per contenuti religiosi

La società ha l’obiettivo di gestire il servizio di video distribuzione mondiale in modalità streaming on demand di contenuti religiosi, artistici e culturali ispirati al messaggio cristiano. La società di diritto italiano prevede una quota del 25% di Vetrya e il restante 75% alla società Officina della Comunicazione.

di Mf Aim Italia07/10/2019 12:00




Vetrya, gruppo internazionale leader riconosciuto nello sviluppo di servizi digital, piattaforme cloud computing, soluzioni applicative e servizi broadband, annuncia l’ingresso nella nuova società costituita VatiVision. La società avrà l’obiettivo di gestire il servizio di video distribuzione mondiale in modalità streaming on demand di contenuti religiosi, artistici e culturali ispirati al messaggio cristiano. La società di diritto italiano prevede una quota del 25% di Vetrya e il restante 75% alla società Officina della Comunicazione.

Il servizio VatiVision (www.vativision.com), che verrà lanciato nel primo trimestre del 2020, nasce dalla medesima intenzione che ha ispirato l’attività di Officina della Comunicazione, che negli ultimi anni ha realizzato, in collaborazione con diversi Enti vaticani, produzioni destinate alla diffusione di contenuti artistici culturali e religiosi. La piattaforma, che trova positiva condivisione nelle sue finalità da parte degli enti ecclesiastici con i quali Officina della Comunicazione collabora da tempo, prevede una diffusione a livello mondiale con un’offerta di contenuti in streaming on demand, al fine di diffondere temi e valori cristiani con gli strumenti e i linguaggi moderni, ottimizzando al massimo l'efficienza distributiva in modalità multi-device: web, smartphone, tablet, connect tv, game console, set top box.

La piattaforma tecnologica di distribuzione video Vetrya sarà Eclexia, recentemente riconosciuta dalla prestigiosa rivista statunitense CIO Applications come una della 10 migliori piattaforme al mondo per soluzioni e servizi Media, Entertainment & Business Transformation. Il modello di business di Vetrya sarà basato sullo sviluppo dell’intera piattaforma di distribuzione VatiVision e di tutte le attività correlate (applicazioni, canoni di mantenimento, content delivery network, cloud computing) e delle componenti variabili, con un rapporto di revenue share legato alla vendita dei contenuti. La gestione editoriale e commerciale verrà demandata alla nuova società VatiVision. Numerosi gli accordi e le richieste di partnership con le attuali piattaforme di distribuzione gestite da operatori di telecomunicazioni e OTTV.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia