AIM - Alternative Investment Market italia



Cover 50 S.p.A.

Via Torino, 25 - 10044 PIANEZZA (TO)
Tel: (011) 9661445 Fax: (011) 9661689 Sito: www.cover50.it

Valori di borsa
ISIN: IT0005105868
Ultimo prezzo: € 6,65
Ora ultimo prezzo: 23/04/21 9.17.43
Var.% giorn.: -0,7463
Volume: 500
Apertura: € 6,65
Minimo: € 6,65
Massimo: € 6,65
Chiusura: € 6,7
Var.% a 12 mesi: -12,41
Capitalizzazione: (ml. di euro) 29,5 Dettaglio »

Cover 50 nasce nel 1968, quando Pierangelo Fassino fonda la Cover Manifattura, con l'intento di ampliare l'attività di famiglia e orientare l'attività aziendale verso la produzione diretta di pantaloni da uomo destinati alla grande distribuzione; quotata sul segmento Aim di Borsa Italiana dal 2015, è tutt’oggi controllata dal 74,36% dalla famiglia Fassino (alla cui direzione il fondatore è stato affiancato dal figlio Edoardo Alberto Fassino a partire dal 2000) tramite Fhold S.p.A. La società opera nel settore del luxury fashion internazionale, presentandosi in particolare come operatore italiano di rilievo nella creazione, produzione e commercializzazione di pantaloni d’alta gamma e luxury denim per uomo e donna: a seguito dell’operazione di rebranding che nel 2019 ha coinvolto marchi ed immagini del gruppo, tutte le collezioni uomo e donna sono state riportate sotto i due main brand PT Torino e PT Torino Denim, i quali hanno raccolto l’eredità dei marchi PT01 e PT05 (linee di pantaloni di alta gamma per uomo di taglio formale e a cinque tasche, caratterizzati dall’unire ad un taglio sartoriale ed a tessuti di altissima qualità dettagli, accessori e rifiniture “fashion” ed innovative e lanciati rispettivamente nel 2007 e nel 2009), PT01 Woman (linea di pantaloni di alta gamma da donna che nel 2015 aveva sostituito il precedente PT0W, lanciato a sua volta nel 2012) e PT Bermuda (linea di bermuda per uomo e donna introdotta nel 2012). Del gruppo fa parte, oltre alla capogruppo Cover 50 S.p.A., la controllata statunitense PT USA Corp. (detenuta al 100% e finalizzata a sviluppare il brand negli Stati Uniti), mentre dal 2015 ha ceduto alla controllante Fhold la partecipazione del 50% in Conf Group (società tunisina a cui nel 2011 era stata affidata parte dell’attività produttiva in qualità di fasonista in esclusiva, oggi interamente controllata da Fhold). Al termine del primo semestre 2020, i ricavi sono passati dai 16.484 mila euro dello stesso periodo dell’anno precedente a 11.579 mila euro: di questi, 4.268 sono stati prodotti in Italia (6.887 nel primo semestre 2019), 2.249 nel resto dell’Unione Europea (2.911 nel 2019) e 5.062 nel resto del mondo (6.686 nel 2019); dal punto di vista delle linee do prodotto, il 67,9% del fatturato deriva dalla linea PT Torino Uomo, il 19% dalla linea PT Torino Denim, l’8% dalla linea PT Torino Donna e il 5,1% dalla linea PT Bermuda. L’EBITDA si è attestato a 1.472 mila euro (in calo rispetto ai 3.367 del 2019), l’EBIT a 942 mila euro (in calo rispetto ai 2.974 del 2019) e l’utile netto a 938 mila euro (in calo rispetto ai 2.423 del 2019); il ROS è pertanto stato pari a 8,14%, contro il 18,04% del giugno 2019. La posizione finanziaria netta positiva è rimasta stabile rispetto al valore di fine 2019 (12.569 contro 12.487 mila euro).


Consiglio di Amministrazione

  • Pierangelo Fassino (PAD)
  • Alberto Edoardo Fassino (AD)
  • Valter Cantino (C)

Collegio Sindacale

  • Angelo Frascina (PS)
  • Luca Asvisio (SE)
  • Sergio Salvatore Frascina (SE)
  • Angelo Comes (SS)
  • Pier Franco Ghirardi (SS)

Società di revisione

  • Deloitte & Touche

Tipo azioni

  • Ord.

Numero azioni

  • 4.400.000

Principali azionisti ordinari

  • Fhold S.p.A. * - 74,36%

(*) = posseduta da Fassino Pierangelo (66%) e da Fassino Edoardo Alberto (34%)



BILANCI DIC 2018 DIC 2017 VAR %
Fatturato 29.703 27.524 7,92
Ebitda 6.098 5.423 12,45
Ebit 5.418 4.698 15,33
Utile 3.947 3.182 24,04
Indebitamento finanziario netto -11.593 -9.681 19,75

Cover 50 è un operatore italiano di rilievo nella creazione, produzione e commercializzazione di pantaloni d’alta gamma e luxury denim per uomo e donna. Le azioni della società sono negoziate sull'Aim Italia dal 13/05/2015.


La Società ha incrementato la solidità del proprio patrimonio e registra una situazione di equilibrio fonti-impieghi nel breve e lungo periodo. Alla luce di ciò e grazie all'incrementarsi dell'attività sui mercati esteri si prospetta il proseguo del trend di crescita intrapreso.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia