Growth Italia



Culti Milano S.p.A.

Via Santa Sofia, 27 - 20122 MILANO (MI)
Tel: (02) 49784974 Fax: (02) 49789135 Sito: www.culticorporate.com

Valori di borsa
ISIN: IT0005257347
Ultimo prezzo: € 12,6
Ora ultimo prezzo: 23/09/22 17.35.37
Var.% giorn.: -4,1825
Volume: 8.500
Apertura: € 12,95
Minimo: € 12,15
Massimo: € 13
Chiusura: € 12,6
Var.% a 12 mesi: -16
Capitalizzazione: (ml. di euro) 39,0 Dettaglio »

L'attuale Culti Milano nasce nel 2014 ma la sua storia risale al 1990, quando viene fondata a Milano la ex-Culti, società specializzata nella produzione di profumi per ambiente. L'azienda nasce da un'intuizione dell'interior designer Alessandro Agrati che, traendo ispirazione dalla lavorazione artigianale del rattan, crea il prodotto iconico di Culti: il diffusore a midollino, che consente di propagare le fragranze in ambienti interni, abitativi e pubblici. L'azienda ha poi sviluppato la propria attività diversificando il portafoglio prodotti che, oltre ai diffusori d'ambiente, comprende anche profumi, accessori per la cosmesi, l'auto e la casa: in breve tempo Culti ha fatto conoscere il proprio marchio sul mercato nazionale e internazionale, eccellendo per ricerca, qualità delle materie prime ed esclusività delle fragranze. Quotata sul semento Aim di Borsa Italiana dal 2017, Culti Milano fa capo alla holding Intek Group e guida un gruppo di cui fanno parte anche le società Bakel (che produce e distribuisce cosmetici anti-età di segmento prestige) e Scent Company (società attiva nel settore del branding olfattivo e delle sanificazioni); gode inoltre di una forte presenza internazionale, rafforzata nel 2020 grazie alla costituzione della joint venture Culti Milano Asia (che controllerà al 100% una subsidiary cinese con base a Shanghai) con la società Vitel international Hong Kong, la quale da più di vent’anni distribuisce marchi internazionali di profumi e cosmetica in Cina e a Hong Kong e Taiwan. Al termine del primo semestre 2020, i ricavi sono cresciuti del 76,3%, passando dai 3.609 mila euro dello stesso periodo dell’anno precedente a 6.361 mila euro; non considerando la società Scent Company, acquisita nella prima metà del 2020, i ricavi delle vendite sono stati pari a 4.508 mila euro: di questi, il 37,58% proviene dall’Italia, il 18,78% dal resto d’Europa, il 24,19% dall’Asia, l’1,05% dal Medio Oriente e il 18,41% dall’America e dagli altri paesi del mondo; dal punto di vista dei ricavi per prodotto, il comparto principale è rappresentato dai diffusori, i quali valgono il 46,15% del fatturato. L’EBITDA si è attestato a 1.014 mila euro (in crescita rispetto ai 448 del primo semestre 2019), l’EBIT a 619 mila euro (in crescita rispetto ai 255 del 2019) e l’utile netto a 249 mila euro (in crescita rispetto ai 27 del 2019); la posizione finanziaria netta, positiva, è passata dai 1.747 mila euro del dicembre 2019 a 418. I dati pre-consuntivi relativi all’intero esercizio 2020 mostrano un fatturato ed un EBITDA pari rispettivamente a 15,3 e 3,6 milioni, in crescita rispetto ai 14 e 1,8 milioni del 2019.


Consiglio di Amministrazione

  • Franco Spalla (P)
  • Pierpaolo Manes (AD)
  • Giovanni Maria Casale (C)
  • Vittorio Mauri (C)
  • Diva Moriani (C)

Collegio Sindacale

  • Luca Maria Manzi (PS)
  • Francesca Colombo Carnevale Mijno (SE)
  • Michele Gino Lenotti (SE)

Società di revisione

  • Deloitte & Touche

Tipo azioni

  • Ord.

Numero azioni

  • 3.095.500

Principali azionisti ordinari

  • Intek Group - 77,17%


BILANCI DIC 2018 DIC 2017 VAR %
Fatturato 6.512 6.081 7,09
Ebitda 321 971 -66,94
Ebit -233 605 -138,51
Utile -157 401 -139,15
Indebitamento finanziario netto -2.989 -3.888 -23,12

Culti Milano opera nel comparto della profumeria d’ambiente ed è stata la prima società a sviluppare, nel 1990, il diffusore a midollino. Le azioni della società sono negoziate sul segmento Aim Italia di Borsa Italiana dal 17/07/2017.



Società quotate Growth Italia