AIM - Alternative Investment Market italia



Life Care Capital S.p.A.

Corso Italia, 22 - 20122 MILANO (MI)
Tel: (02) 76014181 Fax: (02) Sito: www.lifecarecapital.com

Valori di borsa
ISIN: IT0005323560
Ultimo prezzo: € 9,6
Ora ultimo prezzo: 22/07/19 11.40.11
Var.% giorn.: -0,5181
Volume: 20.000
Apertura: € 9,6
Minimo: € 9,6
Massimo: € 9,6
Chiusura: € 9,65
Var.% a 12 mesi: 0,52
Capitalizzazione: (ml. di euro) 135,1 Dettaglio »

Life Care Capital (Lcc) è una special purpose acquisition company (spac) di diritto italiano con una focalizzazione esclusiva sul settore health & life care. L’oggetto sociale, in quanto spac, prevede la ricerca e la selezione di potenziali acquisizioni da realizzarsi successivamente alla data di avvio delle negoziazioni, anche attraverso un’operazione di fusione con l'impresa selezionata. A tal fine Lcc potrà infatti acquisire partecipazioni o strumenti finanziari partecipativi ma senza nessuna attività di consulenza in materia di investimenti, che rimane riservata a particolari soggetti. La ricerca e l’individuazione delle migliori possibilità di investimento per lo sviluppo, da parte di Lcc, di un progetto con forte connotazione industriale nel settore del health & life care, beneficeranno del contributo di un Scientific Advisory Board, composto da professionisti di elevato standing dotati di comprovata esperienza imprenditoriale e/o manageriale nel settore health & life care e con un significativo network di conoscenze in detto settore. Il scientific advisory board è stato nominato da Lcc con finalità di supporto e consulenza al C.d.A., in particolare nelle attività di scouting e di analisi delle potenziali target. In data 2/02/2018 il C.d.A. di Lcc ha deliberato la costituzione del Scientific Advisory Board, nominando quali componenti del predetto: Rodrigo Bianchi, Marco Elefanti, Franco Moscetti (presidente), Carlo Rosa e Gian Franco Gensini (poi sostituito da Luigi Colombo). Le azioni ordinarie ed i warrant della società negoziati sull’Aim Italia rendono l’investimento liquidabile sul mercato; inoltre, le azioni ordinarie ed i wrrant saranno negoziati separatamente sull’Aim Italia e, pertanto, potranno essere acquistati, o ceduti, separatamente. Per soddisfare eventuali ulteriori esigenze di liquidità che dovessero per qualsiasi motivo manifestarsi prima dell’operazione rilevante, i soci promotori si sono impegnati a prestare a favore di Lcc un finanziamento infruttifero per massimo di €Mn 1,da rimborsare mediante gli interessi e/o i rendimenti maturati sul conto vincolato. A differenza degli operatori di private equity e delle holding finanziarie, gli investitori delle spac: non sono gravati dai costi ricorrenti di gestione; sono chiamati ad esprimere la propria approvazione dell’operazione rilevante con delibera assembleare; avranno il diritto di recedere dalla società; possono liquidare l’investimento grazie all’ammissione alle negoziazioni sull’Aim Italia dei titoli, nonché a fronte dell’eventuale scioglimento e conseguente liquidazione della società nel caso in cui, entro il termine massimo, non venga approvata l’operazione rilevante. La società, al fine di raccogliere le risorse finanziarie necessarie ad effettuare l’operazione rilevante, ha deliberato il collocamento e l'ammissione alle negoziazioni sull’Aim Italia di 15.000.000 di azioni ordinarie, ad un prezzo di sottoscrizione di 10 euro cadauna, a cui sono abbinati 7.500.000 warrant. A questi si aggiungono i 250.000 warrant assegnati in via gratuita ai componenti del Scientific Advisory Board. Quanto ai warrant diversi dai precedenti: 2 warrant sono stati assegnati gratuitamente ogni 10 azioni sottoscritte nell’ambito dell’offerta, mentre 3 ogni 10 saranno assegnati gratuitamente alla data di efficacia dell'operazione rilevante. Il progetto di bilancio al 31/12/2018 evidenzia una perdita netta di € 182.929, un patrimonio netto pari a €Mn 142,8; una posizione finanziaria netta positiva per €Mn 141,7. Il deficit rilevato risente degli oneri sostenuti per l'ottenimento e il mantenimento della quotazione.


Consiglio di Amministrazione

  • Carlo Castellano (P)
  • Alessandra Ida Gavirati (AD)
  • Alberto Dalmasso (C)
  • Alessandro Piga (C)
  • Luigi Sala (C)
  • Jody Vender (C)

Collegio Sindacale

  • Fioranna Vittoria Negri (PS)
  • David Reali (SE)
  • Fabrizio Redaelli (SE)
  • Giovanni Faraone (SS)
  • Edoardo Vallazza (SS)

Società di revisione

  • Deloitte & Touche

Tipo azioni

  • Ord.
  • Ord. speciali (n.q.)

Numero azioni

  • 14.000.000
  • 300.000

Principali azionisti ordinari

  • GSA Capital Partners Llp - 5,71%
  • Whitebox Advisors Llp - 5,36%


BILANCI DIC 2018 DIC 2017 VAR %
Fatturato 0 - -
Ebitda -184 - -
Ebit -1.037 - -
Utile -183 - -
Indebitamento finanziario netto -141.666 - -

Life Care Capital - Lcc è la prima spac tematica italiana con focus di investimento esclusivo sul settore health & life care. Le azioni della società sono negoziate sull'Aim Italia dal 7/3/2018.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia