AIM - Alternative Investment Market italia



MailUp S.p.A.

Viale F. Restelli, 1 - 20124 MILANO (MI)
Tel: (02) 71040485 Fax: (0372) 800725 Sito: www.mailup.it

Valori di borsa
ISIN: IT0005040354
Ultimo prezzo: € 2,45
Ora ultimo prezzo: 16/11/18 14.09.15
Var.% giorn.: 0
Volume: 24.960
Apertura: € 2,5
Minimo: € 2,44
Massimo: € 2,5
Chiusura: € 2,45
Var.% a 12 mesi: 0,4
Capitalizzazione: (ml. di euro) 35,0 Dettaglio »

Nata nel 2002 come Nweb Srl, società di web engineering specializzata nello sviluppo di siti ed applicazioni web, nel 2004 avvia il progetto MailUp -da subito attivo nel campo del web marketing- con l’obiettivo di creare soluzioni cloud pacchettizzate, cioè servizi che possono essere venduti, attivati ed erogati online, senza necessità di dotarsi di server e applicazioni software, a cui si dedica completamente dal 2008. Nel 2010 MailUp acquista l'intero capitale di Network S.r.l., suo fornitore di servizi chiave. Dal 2012 MailUp opera anche a San Francisco attraverso la controllata MailUp Inc.e sono state presentate le pratiche per la registrazione del marchio in Stati Uniti, Brasile, Russia, Cina e India. Il gruppo MailUp è oggi una realtà tecnologica che ha sviluppato una piattaforma digitale scelta da pmi e grandi imprese per creare, inviare e monitorare newsletter, email e sms. La piattaforma digitale della società è completa di un'ampia libreria di web service gratuiti per collegare database esterni, crm, cms, ecommerce, erp, sistemi di web analytics e di business intelligence. MailUp non vende e non affitta indirizzi email. Con oltre 25 miliardi di messaggi inviati ogni anno ed oltre 6.400 clienti (diretti e indiretti), MailUp è leader in Italia nel settore esp sia per numero di email inviate che per numero di clienti. Nel 2013 la sede legale, commerciale e marketing è stata trasferita da Cremona presso i nuovi uffici di Milano ed è stata acquisita una partecipazione nel consorzio CRIT (Cremona Information Technology) per euro 2mila. Nell'immediato futuro il gruppo intende sviluppare la propria attività attraverso la localizzazione della piattaforma in altre lingue (tra cui francese, cinese, russo, portoghese); adeguati investimenti in marketing & sales per aumentare la base clienti, sia in Italia che all’estero; - attività mirate di business development finalizzate, tra l’altro, a sviluppare nuovi contatti con partner e rivenditori (come ad esempio hosting provider) che possano accelerare la penetrazione nel mercato, come avvenuto ad esempio in Spagna; - investimenti mirati miglioramento delle performance per poter ridurre il tasso di clienti persi e al miglioramento dell’interfaccia, del processo di on-boarding (cioè di attivazione del servizio), delle funzionalità e delle integrazioni con sistemi esterni per migliorare il tasso di conversione dei clienti (inteso come rapporto tra clienti potenziali e clienti acquisiti); - l’introduzione di nuovi servizi, che dovrebbero consentire di incrementare la spesa per cliente, nonostante lo stesso sia già portato naturalmente a fare upgrade del servizio in seguito all’aumento della lista dei destinatari e al conseguente aumento dei tempi di invio; - investimenti mirati a sviluppare integrazioni tra la piattaforma MailUp e altri sistemi e-commerce, CRM e CMS. Il Gruppo non esclude, peraltro, di poter aumentare la propria quota di mercato nel medio periodo per linee esterne mediante l’acquisizione ovvero la collaborazione commerciale con altre realtà aziendali operanti nel mercato di riferimento o altri mercati affini, valutandone l’opportunità sia dal punto di vista strategico che economico.


Società di revisione

  • BDO Italia




MailUp è la piattaforma professionale di invio sms ed email più utilizzata in Italia, con 6.400 clienti diretti (di cui 200 negli Usa), 10.000 utenti e 25 miliardi di email inviate all'anno. Le azioni della società sono negoziate sull'Aim Italia dal 29/7/2014.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia