AIM - Alternative Investment Market italia



Net Insurance S.p.A.

Via G.A. Guattani, 4 - 00135 ROMA (RM)
Tel: (06) 893261 Fax: (06) 89326300 Sito: www.netinsurance.it

Valori di borsa
ISIN: IT0003324024
Ultimo prezzo: € 4,48
Ora ultimo prezzo: 22/08/19 15.10.09
Var.% giorn.: -1,3216
Volume: 1.550
Apertura: € 4,54
Minimo: € 4,42
Massimo: € 4,56
Chiusura: € 4,48
Var.% a 12 mesi: 0,44
Capitalizzazione: (ml. di euro) 77,6 Dettaglio »

Net Insurance è un gruppo assicurativo che opera prevalentemente nella copertura dei rischi di perdite patrimoniali derivanti da insolvenze sui crediti da finanziamenti e, in particolare, sui prestiti a fronte di cessioni del quinto dello stipendio e della pensione, conseguenti alla perdita dell'occupazione o alla morte dei soggetti debitori. Nel corso del tempo l'offerta si è arricchita di altri prodotti destinati alla clientela retail nei rami infortuni, malattia, incendio e altri danni ai beni. La capogruppo Net Insurance controlla al 100% Net Insurance Life, compagnia che svolge l'attività assicurativa nel ramo I vita limitatamente ai rischi di premorienza, e detiene le seguenti partecipazioni in società collegate: 39,86% (20,00% attraverso Net Insurance Life) in Dynamica Retail, specializzata nell'erogazione di prestiti non finalizzati sotto forma di cessione del quinto dello stipendio e delegazione di pagamento; 25,48% in Techub, attiva nella fornitura di servizi informatici, studi di fattibilità e consulenze collegate, inoltre è leader nella produzione e commercializzazione di soluzioni tecnologiche per soggetti legati al mondo bancario e del credito al consumo. In data 18/6/2018 è stato sottoscritto tra Andrea Battista, Archimede, Net Insurance e alcuni soci di quest'ultima un accordo quadro vincolante finalizzato alla realizzazione di una business combination tra Archimede e la compagnia quotata. L'intesa prevede la cessione, da parte di alcuni dei soci fondatori di Net Insurance a favore della spac Archimede, di azioni Net Insurance pari al 30% del capitale pre-fusione meno un'azione - a fronte di un corrispettivo di €Mn 9, , oltre ad interessi pari al 9% su base annua calcolati a decorrere dal 1° gennaio 2018 fino alla data di acquisto della partecipazione - e, di conseguenza, la successiva fusione inversa.Net Insurance chiude il primo semestre dell'esercizio 2018 con un utile consolidato di €Mn 3,3, in aumento del 22,2% grazie al miglioramento del risultato tecnico nel core business della cessione del quinto. La raccolta premi è stata infatti condizionata dal trend di sviluppo delle erogazioni di finanziamenti a fronte della cessione del quinto, con un miglioramento qualitativo della stessa raccolta premi. Nel semestre in esame il gruppo Net Insurance ha visto consolidarsi la propria market share nel core business - che si attesta intorno al 27% - rilevandosi quindi un lieve incremento di circa 2 punti. percentuali, rispetto al 31/12/2017. I premi lordi contabilizzati del periodo in esame ammontano ad €Mn 34,6 (con una variazione in aumento di €Mn 7,7), incremento che si riscontra sia nel comparto danni (pari a €Mn 22,1, +25,4% rispetto al 30/6/2017) che nel comparto vita (€Mn 12,5, con una variazione positiva del 34,9% sul I semestre dell'anno precedente). In dettaglio, nel comparto vita i premi contabilizzati si riferiscono esclusivamente a polizze temporanee caso morte; mentre con riferimento direttamente a Net Insurance si rileva un sensibile incremento sui seguenti rami: - credito (+17,9%), afferente la produzione del core business; - altri danni ai beni (+40,3%), riguardanti le coperture assicurative per danni subiti da colture agricole a causa di grandine, gelo e altre avversità atmosferiche; - cauzioni (+29,3%) e tutela giudiziaria (+15,9%) per effetto soprattutto della commercializzazione del prodotto "rental property". In diminuzione la raccolta relativa ai rami infortuni, malattia e incendio, che comunque non esprimevano volumi significativi, mentre il ramo perdite pecuniarie registra sui premi un saldo negativo, a causa dell'effetto dei rimborsi dei ratei di premio per l'estinzione anticipata dei prestiti su cui insistono le coperture rischio impiego, in precedenza allocate su tale ramo fino al 2009.


Consiglio di Amministrazione

  • Luisa Todini (P)
  • Andrea Battista (AD)
  • Francesca Romana Amato (C)
  • Renato Giulio Amato (C)
  • Matteo Carbone (C)
  • Andrea Maralla (C)
  • Mayer Nahum (C)
  • Roberto Romanin Jacur (C)
  • Laura Santori (C)

Collegio Sindacale

  • Antonio Blandini (PS)
  • Francesco Rocchi (SE)
  • Vincenzo Sanguigni (SE)
  • Paolo Cantamaglia (SS)
  • Carlo Mezzetti (SS)

Società di revisione

  • KPMG

Tipo azioni

  • Ord.
  • Ord. speciali (n.q.)

Numero azioni

  • 17.318.538
  • 149.170

Principali azionisti ordinari

  • Net Insurance (az.proprie) - 11,88%
  • IBL Banca S.p.A. - 8,85%
  • Unicredit S.p.A. - 6,12%
  • Algebris (UK) Ltd - 5,20%


BILANCI DIC 2018 DIC 2017 VAR %
Premi emessi 62.500 58.400 7,02
Saldo tecnico 10.511 11.620 -9,54
Utile ord. 5.068 10.278 -50,69
Utile 3.005 6.266 -52,04
Investimenti 205.725 200.605,74 2,55

Net Insurance è la capogruppo di una compagine assicurativa attiva nei rami vita e danni, che si posiziona al 25° posto del mercato assicurativo italiano sulla base premi emessi 2017. A livello di singola società Net Insurance scende al 123° posto dall 122° del 2016. mentre Net Insurance Life scende dal 132° al 135°.Le azioni della società sono negoziate sul'Aim Italia dal 17/12/2013.


In tema di solvibilità di gruppo al 30/6/2018, si rileva un requisito patrimoniale di gruppo (scr) da costituire in €Mn 40,8 ed un importo dei fondi propri ammissibili per €Mn 53,7, determinando un solvency ratio pari al 131,4%, in incremento di 3 punti percentuali rispetto al 31/12/2017.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia