AIM - Alternative Investment Market italia



Rosetti Marino S.p.A.

Via Trieste, 230 - 48122 RAVENNA (RA)
Tel: (0544) 878111 Fax: (0544) 878188 Sito: www.rosetti.it

Valori di borsa
ISIN: IT0001017851
Ultimo prezzo: € 38,4
Ora ultimo prezzo: 20/06/18 16.50.54
Var.% giorn.: -1,5385
Volume: 50
Apertura: € 38,4
Minimo: € 38,4
Massimo: € 38,4
Chiusura: € 38,4
Capitalizzazione: (ml. di euro) 153,6 Dettaglio »

Rosetti Marino S.p.A., fondata a Ravenna nel 1925, è la holding operativa di un primario gruppo attivo principalmente come contractor al servizio dell'industria petrolifera e dell'energia in genere. In particolare Rosetti Marino è specializzata nella progettazione e costruzione di piattaforme fisse e moduli off-shore per lo sfruttamento di giacimenti sottomarini di idrocarburi, comparto nel quale realizza l'85,4% del proprio fatturato consolidato 2010. La società è inoltre attiva nel settore delle costruzioni navali, nell'ambito del quale progetta e realizza barche da lavoro (quali rimorchiatori, mezzi impiegati nell'ancoraggio delle piattaforme ai fondali marini e per il rifornimento delle piattaforme petrolifere marine dalle basi in terra ferma), nonchè traghetti per autoveicoli e passeggeri, di breve e medio raggio, comparto in cui realizza l'8,9% dei ricavi vendite. Il gruppo si occupa infine della realizzazione di impianti di processo, prevalentemente destinati al settore energetico (5,7% del giro affari consolidato). Rosetti Marino, che rappresenta l'81,1% del bilancio consolidato, possiede due cantieri di fabbricazione (uno per le attività impiantistiche ed offshore, l'altro di costruzione navale) situati nel porto di Ravenna; un terzo cantiere è in fase di realizzazione sulle coste kazake del Mar Caspio, a supporto della forte e crescente domanda di manufatti da destinare nei prossimi decenni allo sfruttamento degli ingenti campi petroliferi locali, tra cui il giacimento di Kashagan, uno tra i più grandi fino ad oggi scoperti nel mondo. I principali clienti del gruppo sono alcune tra le maggiori compagnie petrolifere e global contractors internazionali, oltre ai principali armatori italiani di navi di servizio. Il fatturato consolidato 2010 è stato realizzato per l'87% all'estero. Il 68,4% del totale (75,8% nel 2009) è altresì concentrato in 5 clienti. La gestione 2010 si è chiusa con una significativa riduzione dell'attività produttiva, misurata anche dalla flessione del 25,3% nel fatturato di €Mn 292,9, ottenuto dalla somma dei ricavi vendite con la variazione dei lavori in corso di esecuzione. La diminuzione rilevata è maturata prevalentemente nel comparto petrolifero e viene imputata alla crisi economica mondiale, mentre è rimasta su livelli accettabili nelle costruzioni navali e negli impianti di processo. Nonostante la contrazione dei volumi, la marginalità si è mantenuta su buoni livelli, pur lontana dai livelli eccezionali del biennio precedente. L'esercizio si chiude con un utile di €Mn 19,6 (€Mn 48,1 nel 2009), dopo l'accantonamento di €Mn 4 al fondo rischi contrattuali. A livello patrimoniale appare evidente lo scarso indebitamento del gruppo, fronteggiato da una liquidità abbondante, con il patrimonio che copre agevolmente l'attivo immobilizzato e concorre anche al finanziamento del circolante. Il portafoglio lavori ammonta a €Mn 275 e verrà in buona parte evaso nel 2011. Dal 12/3/2010 le azioni della capogruppo sono quotate sul MAC: l'offerta -indirizzata a investitori istituzionali- ha interessato 200.000 azioni (5% del capitale) vendute a 30 euro ciascuna da un socio di minoranza, pari a totali €Mn 6 e ad una capitalizzazione di €Mn 120.


Consiglio di Amministrazione

  • Ranieri Medardo (P)
  • Luca Barchiesi (VP)
  • Stefano Silvestroni (VP)
  • Oscar Guerra (AD)
  • Giuliano Corsi (C)
  • Vincenzo Maselli Campagna (C)
  • Hugh O'Donnell (C)
  • Mario Rossi Ganzer (C)
  • Giorgio Zuffa (C)

Collegio Sindacale

  • Gian Luigi Facchini (PS)
  • Renzo Galeotti (SE)
  • Daniele Rossi (SE)

Società di revisione

  • Deloitte & Touche

Tipo azioni

  • Ord.

Numero azioni

  • 4.000.000

Principali azionisti ordinari

  • Rosfin (fam. Rosetti) * - 56,00%
  • Saipem (gruppo Eni) - 20,00%
  • Cosmi Holding ° - 17,50%
  • Rosetti Marino (az. proprie) - 5,00%

(*) = Rosetti Valeria e Magnani Giampietro (°) = Negri Secondo, 48% Resca Sonia e Milena, Vaccari Alba


Valori di bilancio (mn. euro)

STATO PATRIMONIALE 06-10 06-09 12-16
Liquidita' 16,2 32,9 0,0
Crediti commerciali 120,9 136,4 0,0
Magazzino 93,9 76,5 0,0
Altre att.correnti 8,1 12,0 0,0
Tot.att.corr. 239,1 257,8 0,0
Imm.finanziarie 11,7 4,5 0,0
Imm.tecniche nette 66,1 65,8 0,0
Imm.immateriali 3,6 3,8 0,0
TOTALE ATTIVO 320,5 331,9 0,0
Debiti fin.breve 1,0 10,0 0,0
Debiti comm. 132,1 132,0 0,0
Altre pass.corr. 18,6 36,2 0,0
Tot.pass.corr. 151,7 178,2 0,0
Fin. a m/l 2,9 5,4 0,0
Fondo TFR 3,8 3,8 0,0
Altre pass.m/l 5,5 15,4 0,0
Quote Terzi 0,2 0,1 0,0
Patrimonio netto 156,4 129,0 0,0
TOTALE PASSIVO 320,5 331,9 0,0

CONTO ECONOMICO 06-10 06-09 12-16
Fatturato 152,7 198,2 0,0
Consumi -35,1 -66,8 0,0
Altri costi esterni -75,8 -71,7 0,0
Altri oneri -0,3 -0,5 0,0
Costo del lavoro -23,9 -18,6 0,0
Ammortamenti -2,3 -2,2 0,0
Risultato operativo 15,3 38,4 0,0
Prov./on.fin.netti -1,1 -0,6 0,0
Prov./on.diversi 0,0 -0,1 0,0
Prov./on.straord. 0,5 0,1 0,0
Utile pre-imposte 14,6 37,9 0,0
Imposte reddito -4,3 -13,1 0,0
Risultato Terzi 0,0 0,0 0,0
Utile netto 10,4 24,8 0,0
Cash flow 12,6 27,0 0,0

STATISTICHE 12-16
Utile netto rett. 0,0
Utile non consolidato 0,0
Roe (%) 0,0
Tax rate (%) 0,0
Rapporto corr. (volte) 0,0
Leverage (volte) 0,0
Deb.fin./patrim. (volte) 0,0
Indebit. fin.netto 0,0
Giorni clienti 0,0
Giorni fornitori 0,0
Dipendenti 0,0
Produttivita' 0,0
Pay-out ratio (%) 0,0
Capit.borsa/patrim. 0,0
Valore impresa (€Mn.) 0,0
Utile rett.per azione 0,0
Utile per azione 0,0
Dividendo ord. 0,0
CF per azione 0,0
Patr.per azione (Bv) 0,0
P/U 0,0
P/CF 0,0
P/Bv 0,0

Rosetti Marino S.p.A. è un primario operatore del comparto EPC (Engineering, Procurement and Construction) al servizio dell'industria estrattiva petrolifera e del gas naturale, attivo anche nelle costruzioni navali e nel settore degli impianti di processo. Le azioni della società sono negoziate sul MAC dal 12 marzo 2010.



Società quotate AIM - Alternative Investment Market italia