Growth Italia Investor

Growth vincente su value nei prossimi mesi

Growth vincente su value nei prossimi mesi

Per la prossima fase del ciclo di mercato e' bene assumere un orientamento growth. E' quanto sostiene David Eiswert, gestore del fondo T. Rowe Price Funds Sicav - Global Focused Growth Equity, T.Rowe Price.

26/04/2022 12:45

Le ipo in Europa ai livelli minimi degli ultimi 20 anni

Le ipo in Europa ai livelli minimi degli ultimi 20 anni

Secondo i dati di EY, nel periodo gennaio-marzo 2022, il mercato globale ha visto 321 operazioni che hanno raccolto 54,4 miliardi di dollari, con un calo, rispettivamente, del 37% e del 51% rispetto all'anno precedente.

01/04/2022 00:14

Borsa, tanti buyback e poche ipo

Borsa, tanti buyback e poche ipo

Le compagnie Usa hanno riacquistato azioni per 319 miliardi e molte società di Piazza Affari stanno facendo altrettanto Il calo dell'offerta azionaria rischia di aumentare l'instabilità

29/03/2022 00:14

Raccolta fondi al top dal 2017

Raccolta fondi al top dal 2017

Risultato trainato dagli aperti (65,6 miliardi), sostenuti da azionari (32,3 miliardi) e bilanciati (23,4 miliardi). Con 379 mln nel 4° trimestre tornano in positivo i Piani Individuali di Risparmio

18/02/2022 00:14

Stop alle maxi ipo sull'ex Aim

Stop alle maxi ipo sull'ex Aim

Due idee: porre un tetto alle quotazioni e togliere il limite del 10% ai fondi italiani. Gaudenti: incentivare gli Eltif

15/02/2022 00:14

L'Europa al rilancio degli Eltif

L'Europa al rilancio degli Eltif

Proposta l'eliminazione della soglia minima di investimento di 10mila euro e il limite del 10% per importi fino a 500 mila Apollo, Blackstone e altri big del private equity alla finestra

16/12/2021 00:14

Proroga ristretta per il bonus ipo

Proroga ristretta per il bonus ipo

Prima la misura arrivava a coprire fino a 500mila euro La misura così strutturata potrebbe coprire 40 quotazioni Dal 3 al 5% il tetto di possesso di quote della Banca d'Italia

16/12/2021 00:14

In barba al Covid il 35% delle imprese italiane ha mantenuto invariato il proprio merito creditizio

In barba al Covid il 35% delle imprese italiane ha mantenuto invariato il proprio merito creditizio

Nonostante la contrazione di oltre il 33% del fatturato aggregato e l'aumento del numero di aziende in perdita l'anno scorso, l'outlook creditizio nel 2021 è visto da uno studio di modeFinance in miglioramento grazie al rimbalzo del pil

13/12/2021 14:15





Società quotate Growth Italia